Vivi Domotica

Home > Blog > L'antifurto di Casa Domotica: una seccatura risparmiata



L'antifurto di Casa Domotica: una seccatura risparmiata
un'esperienza diretta che ha esaltato il valore dalla domotica


Autore: vividomotica
Data: 1/6/2010
Argomento: Sicurezza
Visite: 291
Tags: antifurto, sicurezza, effrazione, impianto domotico





Effettuato il collegamento tramite internet, appariva la tastiera "virtuale" che richiedeva il codice di sicurezza, al fine di impedire ad eventuali intrusi di gestire l'impianto domotico


Le icone che rappresentano i sensori in campo, cambiano stato, indicando dove è avvenuta l'efrazione - icona rossa


Una volta disattivato l'antifurto, appare in sovraimpressione il messaggio che è stato inviamo via e-mail, indicando la zona violata


La memoria eventi, indica cosa è successo in casa e in quale istante



Recentemente, abbiamo vissuto un'esperienza che ha dimostrato, una volta in più, il valore espresso dalla domotica. La mattina di una giornata ventosa, abbiamo ricevuto una e-mail e la telefonata vocale di segnalazione dalla nosta Casa Domotica: "allarme antifurto". Il messaggio ci ha messo in allarme in quanto sapevamo benissimo che la casa era disabitata.


Come prima cosa, dall'ufficio ci siamo collegati via internet e tramite telecamere e interfaccia grafica, abbiamo verificato che tutte le luci erano accese e il sistema in allarme (appariva l'immagine della tastiera che richiedeva di digitare il codice di sicurezza per disattivare l'antifurto). Sempre tramite internet, abbiamo potuto controllare lo stato di tutti i sensori. Ogni icona - che rappresentano i sensori in campo - può cambiare colore: da grigio (tutto regolare) ad arancione, segnalando la presenza di persone e lo stato di porte e finestre (aperte o chiuse). Nel nostro caso, abbiamo notato che l'icona del sensore sulla finestra della camera da letto aveva cambiato stato, diventando rossa, indicando che in quel punto vi è stata l'effrazione.


Morale della favola. Conosciuta la fonte dell'allarme, ci siamo tranquillizzati in quanto abbiamo ricostruito velocemente la situazione. Pochi giorni prima, Casa Domotica è stata visitata da alcune persone le quali hanno voluto ammirare il nostro giardino dal balcone della camera da letto. La porta finestra ha un piccolo difetto alla serratura e molte volte si rischia di non chiuderla bene. La giornata ventosa, ha contribuito a muovere la finestra e quindi, il sensore ha rilevato il piccolo movimento, attivando lo scenario "intruso". Tramite la videosorveglianza, abbiamo fatto un ultimo controllo e quindi escluso il sensore della finestra, spente le luci, disattivato l'impianto HiFi e riattivato l'antifurto, rimettendo la Casa Domotica in sicurezza. Solo alla sera, abbiamo fatto un sopralluogo per chiudere bene la finestra.


Abbiamo voluto condividere questo genere di esperienza in quanto per noi è risultata molto significativa!


Nota: tramite e-mail, abbiamo ricevuto anche l'immagine scattata dalla telecamera esterna posta sul cancello di ingresso. Un nostro vicino premuroso, ha suonato al citofono, in seguito all'allarme. Lo abbiamo ringraziato!

Saluti, Daniele L.








VIDEO


Casa Domotica a InnovatiON, contenitore di La7






COMMENTI (2)

L'antifurto controllato tramite domotica è eccezionale! Sono un vostro cliente e posso affermare che dopo aver installato il vostro sistema nella mia abitazione io e la mia famiglia ci sentiamo molto più tranquilli quando decidiamo di partire per le vacanze. Grazie a Vividomotica! Saluti Franco.

Autore: franco.rino
Pubblicato il 22/6/2010 alle 18:10:05



avatar
grazie franco, sei sempre molto gentile, soprattutto per l'interesse che sempre ci dedichi! saluti! daniele

Autore: vividomotica
Pubblicato il 23/6/2010 alle 15:08:11







COMMENTI DA FACEBOOK









ARGOMENTI DEL BLOG

CERCA IL POST

Periodo


Argomento



Ricerca nel blog





I PIÙ VISITATI
Come è fatto un impianto elettrico domotico?
vi spieghiamo cosa installiamo all'interno delle pareti di una casa domotica

Quando pensiamo alla domotica, quindi all'impianto elettricodella casa intelligente, non riusciamo ad associarvi una immagine precisa, contrariamente a quanto accade durante la prova di un'automobile che trasmette valori come il design e comunica l'immagine di chi la guida. Affronteremo questo ... Vai al post



La domotica in una ristrutturazione
come la domotica facilita le ristrutturazioni

Fra le domande più frequenti che ci rivolgono, troviamo: "la domotica è solo per le case nuove?". Noi rispondiamo che la domotica rende più semplice la ristrutturazione, grazie all'impiego di un solo cavo dalla sezione molto ridotta: il cavo BUS. L'esperienza ... Vai al post






LE ULTIME DAL FORUM

Controllo consumi dal pc


Salve cosa mi consigliate senza spendere troppo per tenere sotto controllo scaldabagno e magari qualche altro elettrodomestico in wireless dal pc? Leggi tutto

trattini












Questo sito utilizza cookie, per saperne di più clicca qui. Cliccando su ok accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Web Agency Parma: Layoutweb

Legal notes